PER LUCIO @ ODEON

Perlucio 900x600

5, 6, 7 LUGLIO @ ODEON

 

EVENTO UNICO AL CINEMA

PER LUCIO

 

L'immaginario poetico e irriverente di Lucio Dalla in uno straordinario film documentario diretto da Pietro Marcello

 

 

Quelli che sono cresciuti negli anni Novanta non possono dimenticare la sigla che apriva il lunedì sera di Rai Uno, dedicato al cinema: uno stacchetto rock con musica degli Stadio e voce di Lucio Dalla. Questo è solo uno dei tanti momenti di vita quotidiana che resterà per sempre legato al genio del cantautore bolognese, nato il 4 marzo 1943 e scomparso nove anni fa, in questi stessi giorni. Oggi l’immaginario poetico e irriverente di Dalla viene rievocato nel film documentario Per Lucio, presentato alla 71ma edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino nella sezione Berlinale special.

Non un documentario su Lucio Dalla, ma una dedica; il titolo, Per Lucio, lo dimostra. Non il ritratto di un famoso cantante e nemmeno la sua celebrazione, bensì un’evocazione attraverso la voce di qualcuno che lo ha conosciuto dapprima come uomo, amico, e poi artista al servizio della poesia. La narrazione infatti è affidata ai ricordi del fidato manager Umberto Righi, meglio noto come Tobia, e dell'amico d'infanzia Stefano Bonaga, intervallati da filmati di archivio pescati dai repertori pubblici e privati, archivi storici e amatoriali, e naturalmente dai brani del cantautore.

Dopo il pluripremiato Martin Eden, Pietro Marcello ripercorre attraverso le vicende dell’artista anche l’Italia degli ultimi e degli emarginati, l’Italia di Lucio Dalla, una figura polimorfa che sfugge a ogni flash, a ogni definizione: istrione, clown, jazzista, viandante, eroe, poeta, cantore, profeta, trasformista, provocatore. Per Pietro Marcello raccontare Lucio Dalla è un desiderio antico e un progetto maturato nel tempo: «Già prima della sua morte mi ero ripromesso di realizzare un film che, attraverso le sue canzoni e la sua vicenda umana e artistica, raccontasse la storia d'Italia. Da questa promessa lungamente custodita nasce Per Lucio». 

Per Lucio racconta un pezzo della storia recente italiana intrecciata alla biografia e all’opera di Dalla, soffermandosi sull’incontro con il poeta Roberto Roversi, che divenne il suo paroliere. Seguendo il tessuto narrativo delle canzoni, ripercorriamo la storia del Paese dal dopoguerra alla caduta del muro di Berlino, passando attraverso il boom economico e gli anni di piombo. Il regista racconta pagine buie come quella della strage del 2 agosto 1980, sulle note di Balla balla ballerino, ma anche momenti di costume come la corsa storica Mille Miglia, a cui Dalla ha dedicato l’omonima canzone. Pietro Marcello va alla ricerca dei volti e dei gesti di un'Italia che sembra ora distante anni luce e che Dalla ha saputo 'leggere' nel profondo attraverso la sua musica e le parole delle sue canzoni.

 

GUARDA IL TRAILER ➡ https://www.youtube.com/watch?v=XLmaK1txe3Q

 

 

INGRESSO INTERO 10 € - INGRESSO RIDOTTO 8 €

PREVENDITE APERTE ➡ https://www.circuitocinemabologna.it/film/10378

 

 


MULTISALA ODEON 📍 Via Mascarella, 3 | ✉️ MAIL odeon-a@circuitocinemabologna.it | ☎️ TEL. 051 227916

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.